Medicina Cinese e Ayurveda

 

 

La Medicina Tradizionale Cinese e la Teoria dei Mweridiani sono riferimenti molto importanti per il Naturopata; nulla succede per caso; ogni sintomo ha un suo preciso significato e percorso che l'unisce al tutto. Uomo e Natura si fondono e si rispecchiano.

L'Ayurveda, Medicina Tradizionale Indiana, rappresenta un approccio olistico alla persona, dove le Costituzioni e l'Energia Vitale sono una priorità

.La sua conoscenza rappresenta per il Nauropata un arricchimento culturale ed un punto di vista da non sottovalutare.

Omeopatia e Organoterapia e ......

consulenza in pedagogia, consulenza in iridologia

L'Omeopatia non è una metodica Naturopatica e merita un discorso a sè. Nonostante ciò è importante la sua conoscenza perchè condivide con la Naturopatia l'approccio globale all'individuo, il concetto di autoguarigione e di energia.

Il concetto di base è che il Simile cura il Simile.

L'Organoterapia utilizza l'organo animale, cioè l'Identico, a dosi infinitesimali, diluite e dinamizzate per stimolare, riequilibrare oppure per rallentare il funzionamento di un organo. . Nonostante la sua specificità , ha molte analogie con l' Omeopatia

Non è adatta per i Vegani.

Lo stress,l'alimentazione non adeguata possono bloccare alcuni oligoelementi ,l'Oligoterapia con la somministrazione in dosi infinetesimali degli oligoelementi carenti serve per infrangere questi blocchi o carenze e ripristinare l'equilibrio dell'organismo.

Integratori, Minerali e Vitamine Naturali ,in dosi ponderali ,si utilizzano quando il tipo di alimentazione non apporti i nutrienti in quantità sufficiente.

I Sali di Schuessler sono sali minerali diluiti ma non dinamizzati particolarmente efficaci e graditi ai bambini.

 

Riflessologia e Meridiani

Naturopatia

La Riflessologia Plantare è una tecnica antica affine alla Medicina Cinese; si basa concettualmente sulla Teoria dei Meridiani e considera la pianta del piede oppure delle mani (se si tratta di Auricoloterapia l'orecchio) come uno specchio dove sono riflessi gli organi umani.

Il riflessologo agisce con la digitopressione sui punti dolenti .

Nel mio studio non pratico la Riflessologia plantare, spesso la consiglio.

 

Share by: